Per proporti dei contenuti personalizzati in funzione alle tue preferenze e ottimizzare la tua esperienza per l'acquisto, Eminza utilizza dei cookies. Proseguendo la tua navigazione sul nostro sito, accetti il loro utilizzo.

Clicca per saperne di più

Il blog di Eminza

10 consigli per una piccola cucina perfetta

Per la configurazione di piccoli spazi ci sono errori da non commettere, ma anche molti trucchi per riuscire a renderli piacevoli e funzionali. Piccola cucina aperta o chiusa, piccola cucina a U, qualunque sia lo stile, queste 10 semplici regole ti permetteranno di apprezzare questa stanza essenziale.

 

idee per allestire la tua piccola cucina

Consiglio n°1 : prendi il tempo della riflessione

Prima di iniziare a immaginare la cucina dei tuoi sogni, è importante assicurarsi che si adatti allo spazio che hai a disposizione e che soddisfi tutte le tue esigenze. L'acquisto senza riflettere di mobili o decorazioni che ti piacciono dovrebbe essere evitato, perché c'è il rischio di non avere abbastanza spazio per inserirli. Prima di tutto devi porti le domande giuste. Ti servirà una grande superficie di piano? Dove metterai i tuoi piccoli elettrodomestici e i vari accessori per la cucina? Questa stanza servirà anche come sala da pranzo? Queste sono tutte domande che devi porti se vuoi riuscire ad allestire con successo una piccola cucina.

 

Consiglio n°2 : utilizza tutto lo spazio disponibile

Se non hai abbastanza spazio per riporre tutto, ci potrebbero essere ancora degli angoli non sfruttati nella tua piccola cucina. Pensa alle parti in alto, troppo spesso dimenticate, che possono dissimulare molti elementi grazie agli armadi integrati. La logica imporrebbe di non riporre i piatti che si usano tutti i giorni. La plancha e il grill avranno più spazio su questo scaffale!

Le aree libere del piano di lavoro, come gli angoli, possono ospitare la macchina da caffè o un piccolo ripiano ad angolo che ti farà guadagnare ancora più spazio.

Consiglio n°3 : non lasciare niente in giro

Come in tutti i piccoli ambienti, è importante evitare l'impressione di uno spazio sovraccarico. Gli elettrodomestici, le stoviglie, gli utensili, ecc. dovrebbero avere, per quanto possibile, un posto in un cassetto o in un armadio. Se non ci sono ostacoli che impediscono la vista, l'unità visiva è garantita e la stanza sarà molto più piacevole da vivere. Ti consigliamo di optare per un po' di mobili di stoccaggio con porte a vetro. Oltre ad aggiungere profondità, darai alla tua cucina un tocco retrò. Quindi non esitare, mostra la tua teiera in ghisa, il tuo mug personalizzato o le tue stoviglie più belle.

 

Consiglio n°4 : pensa a degli elementi da parete

Le aree spoglie saranno l'ideale per attaccare i portautensili, un serio risparmio di spazio nei cassetti. Ma questo accessorio si rivelerà anche molto comodo per fornirti in un istante lo strumento necessario per preparare la tua ricetta. Se ti rimane ancora un po' di spazio, metti una piccola mensola per sostenere i barattoli di spezie.

 

Consiglio n°5 : installa una vetrata o una porta finestra

Se la cucina aperta sul soggiorno è popolare da diversi anni, la piccola cucina chiusa rimane una scelta saggia. Permette di proteggere i tuoi ospiti dai rumori, dagli odori (e a volte dal disordine!) durante la preparazione del pasto. Per coloro che quindi preferiscono questa opzione, consigliamo di non isolare completamente la zona cucina. La vetrata è un bene favoloso per garantire il passaggio della luce e l'impressione di apertura verso la stanza adiacente. Più originale, si può optare per una porta scorrevole in vetro in metallo nero, perfetta in una piccola cucina industriale.

 

Consiglio n°6 : lo specchio il joker per le piccole cucine

Non molto usato nelle piccole cucine, lo specchio è comunque un ottimo modo per ingrandire gli spazi esigui e diffondere un po' più di luce naturale. Tuttavia, fare attenzione a posizionare lo specchio lontano dall'acqua.

 

Consiglio n°7 : decora con parsimonia

Come avrai capito, una piccola cucina ben concepita eviterà che tutti gli elementi superflui interferiscano con la circolazione nella stanza o limitino lo spazio di lavoro. Tuttavia, la totale assenza di personalizzazione potrebbe creare un'impressione di freddezza. Per decorare una piccola cucina, l'ideale è optare per accessori design che siano utili anche nella vita quotidiana per non sovraccaricarsi. Un bel dispenser di sapone in vetro, un elegante orologio, un portafrutta in legno. Puoi anche esporre i tuoi barattoli su un ripiano. Pasta colorata, lenticchie di corallo, caramelle, caramelle daranno un tocco di colore in tutta originalità.

Consiglio n°8 : scegli delle tonalità chiare

La scelta dei colori è essenziale in una piccola cucina, i colori scuri devono essere messi da parte per evitare di ridurre lo spazio. Il bianco è ovviamente un valore sicuro per una piccola cucina, porta luce e i colori naturali danno un'impressione di volume in mini spazi. Se temi che l'atmosfera sia troppo fredda con un look total white, aggiungi un tocco di colore a una sezione di muro o fai installare una credenza a motivi. Il beige, il tortora e il lino sono colori naturali e caldi, perfetti per portare un carattere autentico e caloroso nella tua piccola cucina. Per una bella armonia, si opta per gli accessori da cucina e le decorazioni in legno.

 

Consiglio n°9 : seleziona dei mobili che si adattano

La scelta del giusto arredamento per la tua piccola cucina è un aspetto essenziale nella creazione di un progetto. Dovrai essere in grado di muoverti facilmente nella stanza. Quindi lascia sempre almeno 70 cm di spazio libero tra i diversi elementi per poterti muovere con facilità. Se vuoi pranzare in cucina, scegli un bar stretto che può essere utilizzato anche come separazione tra la cucina e il soggiorno. Il vantaggio di questo tavolo alto è che occupa uno spazio minimo e può essere utilizzato anche come piano di lavoro aggiuntivo. Opta per gli sgabelli che puoi far scivolare sotto il piano bar dopo l'uso per avere sempre il maggior spazio possibile al di fuori della zona pranzo. Anche altri mobili possono essere una grande risorsa in una piccola cucina. Il tavolo allungabile si adatta al numero di ospiti, le sedie pieghevoli possono farsi molto piccole e i mobili trasparenti lasciano respirare lo spazio.

 

Consiglio n°10 : pensa alla luce

Anche se la tua cucina non è più grande di 6m², non illuminarla correttamente sarebbe un grave errore. Infatti, le zone scure non potranno essere sfruttate in modo adeguato e quindi andranno in parte perdute... Ma non si tratta di sovraccaricare la stanza con lampade imponenti o con un gigantesco lampadario. I faretti da incastro saranno un ottimo alleato per illuminare la tua piccola cucina, perché illuminano senza occupare spazio. Posizionali in luoghi strategici in modo che illuminino intensamente tutti i punti principali: piano di lavoro, zona pranzo, lavandino.

Gli articoli in voga