Per proporti dei contenuti personalizzati in funzione alle tue preferenze e ottimizzare la tua esperienza per l'acquisto, Eminza utilizza dei cookies. Proseguendo la tua navigazione sul nostro sito, accetti il loro utilizzo.

Clicca per saperne di più

  • il mio account

    Salve !

    Accedi

    Crea il tuo profilo ?

    Semplice e rapido, crea il tuo profilo e conferma il tuo ordine in meno di un minuto !

    Registrati
  • 0 Carrello

    Aaah! Il tuo carrello è vuoto...

    Azione, reazione ! Navigo, scelgo e mi diverto !

Il blog di Eminza

Come armonizzare i colori nell'arredo d'interni?

Gli interni bianchi non sono più la scelta unanime, è giunto il momento di rivedere la versione del tuo interno! Ma non è sempre facile scegliere e combinare i colori per creare una decorazione armoniosa. Tuttavia, per avere un risultato positivo, basta seguire delle semplici regole e conoscere i trucchi giusti...

salone blu verde

Come utilizzare il cerchio cromatico

Questo strumento è utilizzato dai professionisti della decorazione ed è molto utile anche per i principianti! Prima di rivelare 3 trucchi infallibili per un perfetto abbinamento dei colori dei tuoi interni, un rapido punto teorico è d'obbligo.

Questo cerchio intelligente comprende sei colori caldi da un lato e sei colori freddi dall'altro. Si divide quindi in 12 colori di base suddivisi in 3 categorie.

 

  • Colori primari

Il blu, il giallo e il rosso non si ottengono mescolando i colori. Sono questi 3 colori che permettono di ottenere tutti gli altri.

  • I colori secondari

Verde, arancione, viola si ottengono mescolando i colori primari. Così il blu e il giallo formano il verde, il giallo e il rosso l'arancione e il rosso e il blu il viola. Si trovano al centro dei due colori primari che li compongono.

  • Colori terziari

Verde chartreuse, ocra, vermiglio, viola, indaco e turchese si ottengono mescolando un colore primario e uno secondario. Così verde e giallo forma chartreuse verde, giallo e arancione forma ocra, arancione e rosso forma vermiglio ecc. Si trovano tra i colori primari e secondari che li compongono.

 

cerchio cromatico

3 tecniche per riuscire ad abbinare i colori del tuo interno

Monocromatico chiaroscuro

La tie and dye significano qualcosa per te? Allora sai esattamente cos'è l'armonia monocromatica nella decorazione! Si ottiene da un unico e medesimo colore, è una declinazione di un tono su tono dal più scuro al più chiaro.  Nel cerchio cromatico i colori all'esterno sono piuttosto scuri, al contrario e progressivamente man mano che si scende verso l'interno del cerchio i colori diventano sempre più chiari. Questo metodo rende molto facile introdurre il colore nei tuoi interni, è perfetto se vuoi creare uno spazio rilassante e armonioso.

Per creare il tuo monocromo nella stanza, inizia scegliendo il colore di base più scuro e poi scendi nel tuo cerchio di colori per trovare le tonalità più chiare che compongono il tuo arredamento. Se ti stavi chiedendo come armonizzare i colori per l'arredamento della tua stanza hai la tua risposta. Il monocromo è ideale per le zone di riposo. Ad esempio, si può dipingere una parete nella propria camera da letto di blu, poi scegliere un copripiumino in una o due tonalità più chiare e accessori d'arredo, tappeti, tende, plaid in tonalità ancora più accese. Non esitare ad abbinare i diversi materiali per rendere il tutto più sofisticato.

Scopri la nostra selezione monocromatica>

camera in monocromatico blu
camera da letto in monocromatico grigio

Colori armoniosi analoghi

È formata da colori che si trovano uno accanto all'altro sul cerchio cromatico. Scegli due o tre a seconda delle tue preferenze. Un po' più sofisticata della monocromia, questa tecnica aggiungerà allegria e splendore all'arredamento della tua casa.

Questi colori contrastano poco e coesistono pacificamente tra loro. Interessanti effetti saranno ottenuti giocando con le diverse tonalità (livello di luminosità), questo porterà uno stile più contemporaneo al tuo arredamento. Ad esempio, è possibile utilizzare un grande plaid ocra e due cuscini arancione e vermiglio in tonalità più chiare facendo riferimento al proprio cerchio di colori. Un'altra idea, scegliere delle tonalità più accese, integrare il blu turchese, poi il verde e tocchi di giallo per una decorazione del soggiorno sofisticata e acidula!

Scopri la nostra selezione COLORI ARMONIOSI ANALOGHI>

decorazione tessile blu verde giallo
salotto blu verde e giallo

Il contrasto

Riguardo ai colori direttamente opposti sul cerchio cromatico, questa strategia permette di creare una decorazione sofisticata e audace. Più i colori sono opposti, più si evidenziano l'uno all'altro e attira l'occhio, soprattutto quando sono molto scuri (forte saturazione).

Evita il perfetto equilibrio di quantità tra i colori, perché ciò potrebbe dare l'impressione di sovraccarico e l'effetto sottolineato andrebbe perso. Scegli un colore dominante e l'altro apparirà a piccoli tratti. Così, nel soggiorno un divano in cuoio chiaro di stile retrò sarà messo in risalto splendidamente su una parete dipinta di blu. Un'altra idea, rosso mattone e verde per un'accostamento a contrasto tendenza ! O perché non un contrasto di giallo e blu, tutto dipende dai gusti e dai desideri.

Scopri la nostra selezione CONTRASTO>

Ora sei pronto ad osare il colore!

arredo camera rosso e verde
camera da letto blu e gialla

Gli articoli in voga