Per proporti dei contenuti personalizzati in funzione alle tue preferenze e ottimizzare la tua esperienza per l'acquisto, Eminza utilizza dei cookies. Proseguendo la tua navigazione sul nostro sito, accetti il loro utilizzo.

Clicca per saperne di più

BLACK FRIDAY  |   -20% sul prodotto più caro | Codice da inserire nel carrello: BLACKF19 - fino al 29/11/2019    
  • il mio account

    Salve !

    Accedi

    Nuovo cliente ?

    Semplice e rapido, crea il tuo account e conferma il tuo ordine in meno di un minuto !

    Registrati
  • 0 Carrello

    Aaah! Il tuo carrello è vuoto...

    Azione, reazione ! Navigo, scelgo e mi diverto !

Il blog di Eminza

Come scegliere il tuo tappeto per il salone?

Dimensioni, materiale e colori sono i 3 elementi principali da prendere in considerazione nella scelta del tappeto giusto. Ti spiegheremo passo dopo passo e in immagini come fare la scelta giusta per i tuoi interni.

Come scegliere il suo tappeto

Come scegliere bene le misure del tappeto per il soggiorno?

Una volta apprezzati per le loro proprietà isolanti, i tappeti sono diventati veri e propri accessori decorativi. Associati da tempo al concetto di comfort, permettono soprattutto di dare uno stile al soggiorno. Con un look cocooning, stile etnico o chic bohemien, di stile scandinavominimalista... un tappeto, facile da spostare e da rinnovare, ne fissa il tono. Ma devi sceglierlo bene.

Prima di scegliere il modello, è fondamentale prendere le dimensioni giuste. Le misure di base di un tappeto per il soggiorno variano da 170 cm x 240 cm a 200 cm x 300 cm. Il trucco per essere sicuri di non sbagliare è quello di mettere dei fogli di giornale sul pavimento dove si immagina di mettere il tappeto. Dopodiché non resta altro che misurare.

Il tappeto del soggiorno deve adattarsi alle dimensioni della stanza in modo da non essere sproporzionato. Se tocca le pareti, un grande tappeto apparirà più stretto in una piccola stanza e tenderà a ridurne lo spazio. Al contrario, un piccolo tappeto rettangolare al centro di un grande soggiorno moderno può sembrare ridicolo. Nel soggiorno, le tendenze decorative di oggi si sono evolute. In passato, i tappeti erano collocati davanti a divani e poltrone, sotto il tavolo basso. Oggi, i tappeti stuoia possono essere fatti scivolare sotto i sedili, senza una rigida delimitazione. Un tappeto XXL che si estende oltre la larghezza del divano offre un aspetto piacevole. Dipende dai gusti, ma si raccomanda che il tappeto sia più imponente del mobile per valorizzarlo al meglio. Inoltre, lo spazio creato dal tappeto delimiterà un'area e spezzerà il soggiorno, con l'angolo accogliente da un lato e la zona pranzo dall'altro.

.

Poi arriva la questione della forma: tappeto quadrato o forma rotonda? Per un effetto visivo di successo, favorire un design in armonia con la disposizione degli ambienti per mantenere una logica estetica. Evitate un tappeto rotondo in uno spazio allungato. In alternativa, sarà accolto sotto una sedia a dondolo o una rocking chair per creare uno spazio di lettura con un grande lampadario. I grandi saloni possono permettersi tappeti di tutte le forme. Nella stessa preoccupazione per l'equilibrio, se ci fossero più tappeti, è meglio evitare di mescolare tutte le forme.

.

tappeto da salone grigio a motivi sopra una poltrona
salone con tappeto rotondo

Scegliere bene il materiale del tuo tappeto per il salone

I tappeti ti invitano a viaggiare. Creano uno stile. Ma è anche necessario saper pensare in modo pratico. La scelta del materiale dipende dall'uso del tappeto. Ad esempio, un tappeto shaggy con la sua consistenza e morbidezza dà un tocco delicato. Sarà perfetto vicino al camino o al divano, ma non deve essere infilato sotto il tavolo da pranzo a causa delle briciole e dello sporco. I tappeti possono diventare nidi di polvere, per cui devono essere spazzolati o aspirati regolarmente. Se la pulizia non è la vostra attività preferita, allora evitate i peli lunghi.

tappeto salone facile da pulire

Se l'estetica è essenziale, è importante anticipare la pulizia del tappeto. Le fibre naturali come il cotone o la pura lana sono semplici da pulire. Anche il pelo corto è di facile manutenzione. Queste domande sono da considerare, soprattutto se avete bambini piccoli che tendono a disegnare ovunque... Per il tappetino da cucina sono da preferire materiali che sopportano l'acqua come il polipropilene, il poliestere o il bambù. Nella camera per adulti, uno spazio non molto sporco, si può optare per un modello extra morbido, con un aspetto lanoso o in pelliccia sintetica.

I nostri consigli per scegliere il colore del tuo tappeto per il saloneuleur de son tapis de salon

Devi essere logico. Un tappetino per l'ingresso tende a sporcarsi velocemente. Nel corridoio si preferiscono colori scuri. Siate consapevoli che un tappeto chiaro darà comunque l'impressione di ingrandire la stanza. Il tappeto con motivi geometrici può dare un vero stile, ma se è decorato con un diamante centrale, si eviterà di nasconderlo sotto il tavolo! Prediligi disegni estesi su tutta la superficie o lungo il bordo.

Per quanto riguarda l'aspetto decorativo, tutto dipende dallo stile della stanza. In un soggiorno dal carattere forte, molto colorato ad esempio, è meglio privilegiare tonalità sobrie e chiare come il tortora o il tappeto bianco sporco. D'altra parte, in una stanza neutra, è possibile creare un mondo dai colori vivaci: giallo senape, turchese, verde anice o rosso vivo. E' anche l'occasione per giocare con lo stile originale con un tappeto dal design ultra moderno in un arredamento classico o un modello multicolore su un vecchio parquet per dare un tocco di fantasia.

Modelli con una forte identità come il tappeto kilim o i tappeti berberi creano uno stile unico. I tappeti piatti intrecciati, nella stessa tonalità, possono essere mescolati per creare un patchwork. Tra l'estate e l'inverno, o secondo i vostri desideri, è facile cambiare look.

tappeto kilim colorato
tappeto berbero

Gli articoli in voga